Pensioni: tutte le novità sull’Ape per i lavori cosiddetti “gravosi”

5 luglio 2017 Irene Rollo 0

Possono fare richiesta di Ape sociale anche coloro che svolgono lavori gravosi. Se in possesso di almeno 63 anni e di 36 anni di contributi, i lavoratori appartenenti a specifiche categorie stabilite per legge potranno richiedere l’Ape sociale o, al raggiungimento di 41 anni di contributi, accedere alla pensione anticipata a prescindere dall’età anagrafica a condizione di poter vantare almeno 12 mesi di lavoro effettivo prima del 19° anno di età.

Pensioni: al via le domande per ottenere l’Ape sociale

3 luglio 2017 Irene Rollo 0

Scade il 15 luglio 2017 la possibilità di fare domanda per ottenere l’Ape sociale, l’assegno pari alla pensione di importo lordo non superiore a 1.500 euro mensili e riconosciuto a categorie di lavoratori a partire da 63 anni di età fino al raggiungimento della pensione, quella di vecchiaia o quella anticipata. Il governo ha ipotizzato che i fondi potranno soddisfare circa 60.000 domande.

Approvato il decreto sul reddito di inclusione: quali sono i requisiti per ottenerlo

26 giugno 2017 Irene Rollo 0

Dal 1° gennaio 2018 spariranno il sostegno all’inclusione (SIA) e l’assegno di disoccupazione (ASDI) per i disoccupati e verranno sostituiti dal nuovo strumento di sostegno alla povertà, il REI, ovvero il reddito di inclusione, che spetterà solamente a chi possiede determinati requisiti ISEE. Sono stati stanziati 2 miliardi di cui si prevede beneficieranno circa 600mila famiglie che vivono al di sotto della soglia di povertà assoluta.

Legge di Stabilità 2017: da luglio attivo il “Bonus nido”

12 giugno 2017 Irene Rollo 0

Il “Bonus nido” è un aiuto a tutte le famiglie con bambini nati o adottati dal 1° gennaio 2016; presentando regolare domanda presso gli uffici dell’Inps, i genitori potranno beneficiare di un importo di 1000 euro destinato alle spese di frequenza di asili nido pubblici e privati. Il bonus è previsto anche per i bambini affetti da gravi patologie che necessitano di assistenza domiciliare.

In arrivo il Bonus mamma: come richiedere gli 800 euro promessi dal governo

15 maggio 2017 Irene Rollo 0

A partire dal 4 maggio scorso si è resa disponibile la procedura telematica per ottenere il premio di 800 euro per la nascita o l’adozione di un minore, previsto dalla legge 11 dicembre 2016 n. 232. L’Inps ha finalmente sbloccato l’iter di avvio delle richieste, specificando che gli 800 euro verranno erogati in un’unica soluzione in relazione ad ogni figlio nato, adottato o affidato.

Arriva Contotax, il nuovo metodo di contabilità online delle cartelle esattoriali

8 maggio 2017 Irene Rollo 0

“Contotax” è il nuovo servizio di Equitalia che permette al contribuente di monitorare in tempo reale la sua posizione fiscale. Visionando online la sua posizione il contribuente può decidere di rottamare solo alcuni dei suoi debiti e distribuirli come ritiene opportuno, tenendo conto che le rate sono al massimo cinque e che il 70% del dovuto va pagato entro dicembre 2017 e solo il 30% può essere rinviato al settembre 2018.

Dichiarazione IMU/TASI: arriva il modello di comunicazione online

15 marzo 2017 Irene Rollo 0

La dichiarazione IMU/TASI, in relazione all’anno 2016, deve essere inviata entro il 30 giugno del 2017; da quest’anno c’è la possibilità di inoltrare la dichiarazione attraverso un modello scaricabile online. Si tratta di una procedura non obbligatoria, dal momento che non sostituisce la modalità cartacea, che continua ad essere un’opzione in vigore.

Legge di Stabilità 2017: i cambiamenti per chi richiede il cumulo dei contributi

6 marzo 2017 Irene Rollo 0

La Legge di Stabilità 2017 prevede il cosiddetto cumulo gratuito dei contributi per tutti quei lavoratori che abbiano depositato i propri guadagni presso gestioni previdenziali differenti. La richiesta di cumulo si rivela molto più agevole rispetto alla ricongiunzione e alla totalizzazione, due attività utilizzate per anni nel nostro Paese. Con la nuova legge il cumulo non è applicabile solo alle pensioni di anzianità e di inabilità, ma riguarda anche la pensione anticipata.