Caregiver: educazione e supporto

25 settembre 2017 Irene Rollo 0

C’è sempre più l’esigenza che l’attività del caregiver non venga affrontata solamente come un gesto d’affetto, quanto piuttosto c’è la necessità che questi assistenti vengano istruiti da personale specializzato per essere pronti all’occorrenza ad agire rapidamente. Il carico di lavoro che un caregiver si trova ad affrontare spesso ricade sul resto della famiglia, contribuendo a creare l’isolamento del familiare stesso, che può risentire psicologicamente molto di questa condizione.

LIS: passi avanti nell’approvazione della legge per il suo riconoscimento

31 luglio 2017 Irene Rollo 0

Dopo vent’anni di attesa, in questi mesi il Senato sta discutendo sul testo di legge proposto dalla commissione Affari costituzionali per il riconoscimento della Lis. Il Ddl prevede l’inserimento della Lis come insegnamento nella scuola primaria e secondaria e la presenza dell’interprete nelle scuole superiori e nelle università e la diffusione della Lis a livello di telecomunicazioni,

Pensioni: tutte le novità sull’Ape per i lavori cosiddetti “gravosi”

5 luglio 2017 Irene Rollo 0

Possono fare richiesta di Ape sociale anche coloro che svolgono lavori gravosi. Se in possesso di almeno 63 anni e di 36 anni di contributi, i lavoratori appartenenti a specifiche categorie stabilite per legge potranno richiedere l’Ape sociale o, al raggiungimento di 41 anni di contributi, accedere alla pensione anticipata a prescindere dall’età anagrafica a condizione di poter vantare almeno 12 mesi di lavoro effettivo prima del 19° anno di età.

Pensioni: al via le domande per ottenere l’Ape sociale

3 luglio 2017 Irene Rollo 0

Scade il 15 luglio 2017 la possibilità di fare domanda per ottenere l’Ape sociale, l’assegno pari alla pensione di importo lordo non superiore a 1.500 euro mensili e riconosciuto a categorie di lavoratori a partire da 63 anni di età fino al raggiungimento della pensione, quella di vecchiaia o quella anticipata. Il governo ha ipotizzato che i fondi potranno soddisfare circa 60.000 domande.

Approvato il decreto sul reddito di inclusione: quali sono i requisiti per ottenerlo

26 giugno 2017 Irene Rollo 0

Dal 1° gennaio 2018 spariranno il sostegno all’inclusione (SIA) e l’assegno di disoccupazione (ASDI) per i disoccupati e verranno sostituiti dal nuovo strumento di sostegno alla povertà, il REI, ovvero il reddito di inclusione, che spetterà solamente a chi possiede determinati requisiti ISEE. Sono stati stanziati 2 miliardi di cui si prevede beneficieranno circa 600mila famiglie che vivono al di sotto della soglia di povertà assoluta.

Sclerosi multipla: la scienza fa passi da gigante in tema di terapie

14 giugno 2017 Irene Rollo 0

Pochi giorni fa all’ospedale San Raffaele di Milano, per la prima volta nella storia, un paziente affetto da sclerosi multipla ha ricevuto una terapia a base di cellule staminali. Il paziente ora è monitorato e sta bene, occorre aspettare circa un anno per completare la fase di somministrazione a tutti i pazienti controllati e altri due anni per valutare i risultati della terapia.